Museo d’Orsay

Orologio del Museo d'Orsay, Parigi

Il Museo d’Orsay di Parigi è, dopo il Louvre, il più visitato museo parigino ed è probabilmente il principale museo al mondo per quanto riguarda per l’Impressionismo.

Di seguito una sua breve storia e descrizione e in più tutte le info pratiche per visitarlo.

Storia e descrizione

Il Musée d’Orsay è ospitato all’interno di una magnifica struttura, una ex stazione ferroviaria (la Gare d’Orsay) costruita a fine Ottocento per l’Esposizione Universale del 1900. La struttura è situata di fronte al Museo del Louvre, dal lato opposto della Senna, e merita di per sé la visita.

Nel corso del tempo ha subito vari cambi di destinazione. La sua trasformazione in museo fu decisa nel 1978, durante la presidenza di Valéry Giscard d’Estaing. La ristrutturazione degli spazi interni e la progettazione degli spazi espositivi venne affidata all’archistar italiana Gae Alulenti.

Il museo venne poi inaugurato nel 1986.

Oggi è famoso in tutto il mondo soprattutto per ospitare numerosi capolavori dell’Impressionismo (Cézanne, Monet, Renoir, Manet, Degas, ecc.) e del Post-Impressionismo (Van Gogh, Gauguin).

Oltre ai dipinti ospita anche importanti opere di architetti, fotografi, decoratori e scultori (una sala ad esempio è interamente dedicata alle sculture di Rodin).

In pratica le sue collezioni si collocano temporalmente tra quelle più antiche del Louvre e quelle di arte contemporanea del Centro Pompidou.

A marzo 2021 il ministero della Cultura francese ha annunciato che il museo cambierà nome: per rendere omaggio all’ex presidente della Repubblica che ne aveva fortemente voluto la nascita (è scomparso nel dicembre 2020 all’età di 94 anni, per le complicazioni legate al Covid-19) si chiamerà infatti Musée d’Orsay – Valéry Giscard d’Estaing.

Quanto tempo per visitarlo

La durata consigliata di una visita svolta in autonomia è di 2-4 ore.

Due ore sono davvero il tempo minimo che conviene dedicare a questo grande museo. Con tre-quattro si riescono ad apprezzare per bene tutte le opere.

Indirizzo e mappa

Museo d’Orsay – 1 rue de la Légion d’Honneur – 75007 Parigi

Contatti

Musée d’Orsay
62, rue de Lille – 75343 Paris Cedex 07

Telefono: +33 (0)1 402 053 17

Direttrice: Laurence des Cars

Orari di apertura

Gli orari di apertura del Museo d’Orsay (ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2024).

Giorno Orario
Lunedì Chiuso
Martedì 9.30 – 18.00
Mercoledì 9.30 – 18.00
Giovedì 9.30 – 21.45
Venerdì 9.30 – 18.00
Sabato 9.30 – 18.00
Domenica 9.30 – 18.00

Ultimo accesso alle 17.00 (alle mostre alle 17.15), chiusura della sale a partire dalle 17.30.
Giovedì: ultimo accesso al museo e alle mostre alle 21.00, chiusura delle sale a partire dalle 21.15.

Chiusura

Chiusura settimanale: lunedì
Altri giorni di chiusura: 1° maggio, 25 dicembre

Prezzi

Questo il costo dei vari tipi di biglietti d’ingresso disponibili per accedere al Museo d’Orsay in vigore nel 2024:

  • Biglietto intero: € 14
  • Biglietto intero acquistato online: € 16
  • Biglietto ridotto: € 13 (venduto solo in biglietteria)
  • Biglietto serale: € 10 (giovedì dopo le 18)
  • Biglietto serale acquistato online: € 12
  • Biglietto enfants & cie: € 11
  • Biglietto enfants & cie acquistato online: € 13

L’acquisto dei biglietti online garantisce l’accesso prioritario entro 30 minuti dall’orario di ingresso scelto.

La tariffa Enfants & Cie è valida per gli accompagnatori dei minori di 18 anni residenti nell’UE, nel limite di due accompagnatori per minore.

I biglietti del museo danno anche il diritto di accedere alle mostre di Edvard Munch e Rosa Bonheur inaugurate lo scorso 18 ottobre 2022, ma in base alla disponibilità. Dato l’elevato numero di visitatori della mostra di Edvard Munch, l’accesso a quest’ultima è garantito solo a chi prenota una fascia oraria.

Ingresso gratuito

Il Museo d’Orsay rientra tra quei musei parigini che sono visitabili gratuitamente tutte le prime domeniche del mese, da gennaio a dicembre.

N.B. – Da domenica 2 ottobre 2022 – fatta eccezione per i possessori del Paris Museum Pass o della Carte Blanche – è comunque obbligatorio prenotare online la visita. 

Biglietti

Tramite questo calendario disponibilità di Tiqets puoi selezionare il giorno e l’orario di visita che ti interessa e acquistare molto agevolmente online i biglietti salta fila per l’ingresso al Museo d’Orsay.


Sempre tramite Tiqets, puoi in alternativa acquistare queste altre tipologie di biglietti:

Museum Pass

Acquistando il Paris Museum Pass – che può essere valido 2, 4 o 6 giorni (e avere quindi prezzi differenti) – si può entrare gratuitamente in 60 musei parigini, compreso il Museo d’Orsay.

Visite guidate

Queste alcune delle più apprezzate visite guidate del Musée d’Orsay acquistabili online tramite GetYourGuide.

  • Cancellazione facile, con rimborso completo fino a 24 prima della visita

Visita virtuale

Il Museo d’Orsay è presente su Google Arts & Culture: qui è possibile ammirare tantissime sue opere in alta definizione e in più è possibile effettuare una visita virtuale a 360° dei suoi spazi, in modalità Street View.

Mostre

Mostre in corso

Mostre passate

  • Van Gogh a Auvers-sur-Oise. Gli ultimi mesi
    3 ottobre 2023 – 4 febbraio 2024
    Catalogo in franceseCatalogo in inglese
  • Realtà virtuale – La Tavolozza di Van Gogh
    Un’esperienza inedita interattiva ed immersiva
    3 ottobre 2023 – 4 febbraio 2024
  • Peter Doig. Riflessi nel secolo
    17 ottobre 2023 – 21 gennaio 2024
  • Edvard Munch. Una poesia di vita, d’amore, e di morte
    20 settembre 2022 – 22 gennaio 2023

Libri e cataloghi

Qui una selezione di libri sul Museo d’Orsay, compresi alcuni cataloghi di sue mostre, in corso o passate, acquistabili online su Amazon.

Libro "Les chefs-d'oeuvre du musée d'Orsay"
Les chefs-d’oeuvre du musée d’Orsay
di Margherita d’Ayala Valva
Editore‏: ‎ Editions Place des Victoires
Copertina rigida, 320 pagine
Edizione francese
Libro "100 capolavori dell'Impressionismo. Musée d'Orsay"
100 capolavori dell’Impressionismo. Musée d’Orsay
di Madeline l
Editore‏: ‎ Scala
Copertina flessibile, 144 pagine
Edizione italiana
Libro "Monet. Dalle collezioni del Musée d'Orsay"
Monet. Dalle collezioni del Musée d’Orsay
a cura di G. Cogeval e X. Rey
Editore‏: ‎Skira
Copertina rigida, 176 pagine
Edizione italiana
Catalogo mostra "Van Gogh in Auvers-Sur-Oise: His Final Month"
Van Gogh in Auvers-Sur-Oise: His Final Months
di N. Bakker, E. Coquery, T. Meedendorp e L. Van Tilborgh
Editore‏: ‎ Thames & Hudson
Copertina rigida, 252 pagine
Edizione inglese
Catalogo mostra "Paris 1874: The Impressionist Moment"
Paris 1874. The Impressionist Moment

a cura di S. Patry, A. Robbins, M. Morton e K. A. Jones
Editore: Natl Gallery Washington
Copertina rigida
288 pagine
Ediz. inglese

» Altri libri

Hotel vicini

Scopri i migliori hotel, b&b e appartamenti situati vicino al Museo d’Orsay o esplora la nostra mappa con tutte le strutture ricettive di Parigi e dintorni.